<< Torna al nostro Blog
News

Quanto merita uno spirito positivo?

Taekwondo Simeone News

Momento della consegnaColgo l’occasione della ricezione di questo graditissimo attestato “Winning Partnership” ricevuto dal Maestro Isacco Simeone, per scrivere un articolo (direttamente sul blog STS) dedicato a tutti gli “infrangibili” positivi che nonostante tutto guardano sempre avanti!

Sarebbe da istituire una “School of Real Business” in quei territori dove tutto è complesso. Dove sei costantemente sottoposto a giudizi superficiali, dove non esiste concorrenza qualificata, dove mancano i servizi basilari e non puoi contare su quasi nulla di qualificato. In questi spazi creare continuando a sperare è quasi impossibile, è una virtù che solo in pochi hanno.

Uno di quei “pochi” è il Maestro Simeone che ha scommesso su uno di questi territori mettendo in discussione tutto se stesso, tutte le possibilità, l’intera sua carriera pur di continuare a lottare per costruire un teamwork positivo e propositivo in grado di poter qualificare le qualità del posto in cui si opera. Un uomo che non ha avuto paura di rischiare e di ricominciare, che ha dato valore, nonostante tutto, all’amicizia ed alla sincerità, che ha saputo guardare al vero cuore delle persone, superando gli ostacoli della diffidenza ed a volte anche i fatti decretati dalle azioni negative, che ha saputo dedicarsi ai lavori più umili pur di continuare a credere nel suo sogno, che ha saputo dare un senso al sapore amaro della sconfitta trasformandolo in vittoria. Quanto vale uno spirito positivo che “combatte” per questi valori, quanto può dare alla gente un uomo che non smette mai di credere? Infondere speranza, insegnare disciplina, dare alla gente, e sopratutto ai giovani, un metodo per costruire ogni giorno un pezzetto di se in maniera positiva, lavorare per comunicare ai posteri che è possibile un mondo migliore e che questo lo si può dimostrare con i fatti. Non bisogna abbattersi, non bisogna osservare ciò che non va, bisogna credere, bisogna dare alla mente lo stesso nutrimento che la mente da al corpo con l’allenamento: la capacità di guardare alle opportunità che ci circondano senza mollare mai a qualunque costo.

Tutto questo lo dimostrano ogni giorno persone come Isacco, disposte anche a restare nell’anonimato pur di dare il proprio contributo, pur di sapere nel proprio cuore di aver fatto la cosa giusta, per la famiglia, per gli amici, per il posto in cui si vive, per se stessi infine. Con i miei occhi gli ho visto fare cose che nessun altro avrebbe mai fatto (e che di fatto nessuno ha mai fatto) per il bene della collettività, recuperare palestre pubbliche dismesse, organizzare eventi per valorizzare il territorio, scarrozzare allievi in mezza europa, condividere le vittorie e riflettere sulle sconfitte, mettersi in discussione ed alla prova nonostante non ce ne fosse la necessità.

Concludo quindi dicendo che a nome di tutti quelli che come Te si battono ogni giorno a testa bassa per coltivare le proprie speranze, ti dico Grazie. Grazie per averci creduto e Grazie per averlo consacrato per iscritto con questo valoroso attestato. Questo alimenta il nostro fuoco!

http://www.taekwondosimeone.it/

Giampiero Grassi.

Taekwondo SimeoneQuanto merita uno spirito positivo?